Fate uscire i blogger aziendali dai loro uffici!

videoblog

Molte aziende stentano ad aprire un blog perché temono che possa divenire, nel tempo, l’unico elemento di contatto con i propri clienti.

Quando il blog diventa l’unico modo per conoscersi, si finisce per diventare unidimensionali. Evidentemente esiste un valido motivo, se le conferenze di settore e le fiere stagionali sono ancora ben frequentate.

Il valore di un incontro faccia a faccia, resta immutato.

Se i blogger aziendali, diverranno popolari sulla rete, è importante che escano allo scoperto, si presentino e parlino agli eventi del settore di cui l’azienda fa parte.

Frequentate raduni ovunque perché la gente possa vedere che siete una persona vera, in carne e ossa.

Se gli impegni e la distanza non vi permettono di parteciparvi, allora fate in modo che il vostro blog diventi un videoblog. In questo, la tecnologia può venirvi in aiuto.

Allo stesso tempo, potreste utilizzare i video realizzati, per aprire un canale YouTube aziendale. Questo vi permetterà di ricevere ulteriore visite dai motori di ricerca e dagli internauti che eseguono ricerche con i video sharing.

Perfino un fotoblog può essere una buona soluzione. Ci si può mettere dentro qualsiasi cosa: foto della famiglia, degli amici fino ad arrivare a quelle dei prodotti su quale l’azienda sta lavorando.

Questo tipo di tecnica, ha un effetto umanizzante e inoltre fornisce molti più argomenti di cui parlare sul blog aziendale.

Gli strumenti per farlo sono semplici e solitamente gratuiti. Mentre per diffonderli potreste coadiuvare il vostro blog al già citato YouTube per i video e Flickr per le foto.

Alessandro Cosimetti

Blog Aziendale Ebook Gratuito
Ebook Gratuito
su

come utilizzare un blog aziendale

crea un blog

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.