Come convertire visitatori del blog aziendale in acquirenti

Consigli per un “invito all’azione” sopra il blog aziendale

Per convertire visitatori del blog aziendale in acquirenti bisogna fare ciò che in marketing viene chiamato un “invito all’azione” (call to action) un’offerta particolarmente convincente. Un forte invito all’azione deve essere chiaro, semplice e vincente, per convincere il lettore a intraprendere l’azione che desiderate.

Ciò che più mi sorprende è come molti siti web di piccole imprese non hanno nemmeno una “chiamata all’azione”. Un “contattaci” attraverso un modulo presente sul vostro sito web è davvero poca cosa.

Qual è l’interesse per il visitatore? Nessuno sicuramente. Allora perché dovrebbe usarlo? In assenza di informazioni è praticamente impossibile convincere il lettore a rilasciare la propria email o addirittura a prendere il telefono (o Skype) per chiamarvi. Se volete veramente aumentare il tasso di conversione del sito (o blog) dal 1% a una media superiore del 4% o 5%, è necessario un forte invito all’azione .

  1. Rendere la vita semplice del visitatore. Alla gente non piace pensare troppo, soprattutto durante la navigazione sul Web. Più è confuso l’invito all’azione e meno persone risponderanno. Utilizzate meno parole. Presentate chiaramente l’offerta con tutte le eventuali condizioni. Non forzate le persone a scegliere troppe pagine per completare l’azione. Più è difficile e incomprensibile l’invito e meno interesse mostreranno per le vostre offerte.
  2. Rendere evidente l’azione da compiere. Rendete l’invito all’azione chiaro ed evidenti. Credetemi, gran parte dei vostri visitatori sono alla ricerca di un invito all’azione. Solo facendolo più evidente è possibile soddisfare questo bisogno.
  3. Rendere l’invito all’azione conveniente. Un modo per risultare attraenti e preziosi per il pubblico di destinazione è aggiungere un dono: una serie di lezioni gratuite, un ebook e comunque informazioni utili rivolte al pubblico.
Blog Aziendale Ebook Gratuito
Ebook Gratuito
su

come utilizzare un blog aziendale

crea un blog

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.